Caravan: cosa non deve mancare

IMG_20171106_194530

Qualche giorno fa un amico, in procinto di acquistare una caravan, mi ha chiesto di scrivergli la lista della spesa di quegli accessori che sicuramente non devono mancare quando si decide di partire per una vacanza con la propria roulotte. Ho iniziato a pensare a quali avessi io, così da fare un primo elenco di accessori indispensabili.

Per iniziare, ho pensato che non potesse mancare un cavo prolunga 220V per poter collegare la roulotte alla colonnina dell’energia elettrica una volta arrivati in campeggio ed avere così energia elettrica nel nostro impianto per luci, pompe e soprattutto frigorifero. (da 24 euro). Consiglio anche un  adattatore da spina Schuko a presa blu Cee, in alcune strutture è stato indispensabile averlo altrimenti niente elettricità

prolunga
0842-000-846-

Risolto il problema elettricità, c’è da pensare all’altra forma di energia presente in roulotte, ovvero il gas. Che lo si usi per cucinare, per riscaldare o anche per raffreddare (nel caso ci sia la necessità di far funzionare il frigorifero trivalente a gas) è in dubbio che una bombola di gas dovrà sempre essere a disposizione. Personalmente ho scelta una bombola in vetroresina da 10 lt. Il costo di cauzione è sicuramente più alto rispetto alla tradizionale, ma il peso è decisamente inferiore e sapendo quanto sia delicato il problema dei pesi su una roulotte, credo che ne valga la pena, inoltre e visibile anche il livello del gas al suo interno.

gas

Se utilizzate il WC chimico della vostra roulotte non potete dimenticare il liquido disgregante e una scorta di carta igienica idonea al WC chimico, più morbida e che si dissolva più rapidamente. Nel caso di serbatoio di acqua dedicato al WC, potete acquistare anche il liquido igienizzante e profumato da aggiungere all’acqua.

carta-238x300

Tornando al discorso gas, anche se non sarebbe necessario viste le caratteristiche di costruzione e funzionamento delle stufe delle caravan, per molti dormire sonni tranquilli significa avere in roulotte un rilevatore monossido di carbonio. Ce ne sono molti in commercio, io ne ho acquistato a suo tempo uno su Amazon a 25 euro.

Sempre in tema di sicurezza, e con la speranza di non doverlo mai usare, tenetevi in roulotte anche un piccolo estintore che trovare a poco meno di 20 euro.

31837-6uSFL

Tra gli altri accessori mi sento di consigliare le basi per i piedini, da utilizzare in caso di terreni morbidi e fangosi. Quelli della Fiamma li trovare in commercio a meno di 15 euro.

Altri articoli che in alcune situazione di terreno inclinato molti utilizzano e possono risultare utili, sono i cunei, (li trovate a partire da 35 euro) e per rendersi conto dell’eventuale inclinazione della roulotte tenete sotto mano una livella così da piazzare al meglio la vostra caravan in piazzola (acquistabile a partire da 10 euro)

8004815313289-1

livella-a-bolla-d-aria_O1

Se siete già in possesso di un avvitatore elettrico potrebbe essere utile questo accessorio che vi aiuterà a far scendere e salire i piedini di stazionamento senza alcuno sforzo ed in brevissimo tempo (su Amazon lo trovate a 10 euro).

71lP6qyrTFL._SL1500_

Se non dovesse esserci come accessorio di serie, consiglio vivamente una ruota di scorta il cui costo varia da modello a modello, ma ritengo sia particolarmente utile averla. In alternativa tenetevi in roulotte un kit di riparazione di emergenza degli pneumatici, sperando che la foratura sia gestibile con il kit (euro 30 circa)

kompletRAD500x10

Non dimenticate di avere con voi anche il serbatoio di recupero delle acque grigie, mi sento di consigliare quello della Fiamma, una pratica tanica portatile da 23 litri con ruote e comodo tappo di svuotamento (euro 35).

Oltre che svuotare è necessario avere a disposizione una eventuale tanica per riempire il serbatoio dell’acqua. Io uso una tanica da 20 lt con Tappo versatore, ma in alcuni casi c’è chi utilizza un più semplice annaffiatoio anche per limitare il peso nel trasporto (sono sufficienti pochi euro)

41KvzwFgxcL._SY450_

Se non vi trovate nel nord Europa dove spesso le piazzole sono in erba rasata e ottimamente curata, una stuoia da mettere davanti alla vostra roulotte è sicuramente consigliabile. Anche in questo caso ne trovate di vari modelli e marche e la scelta è del tutto soggettiva. Noi abbiamo optato per una in fibra di polipropilene, resistente al sole ed alla pioggia cm.250×250 (costo euro 50,00)

l_stuoia_da_campeggio_gr_300_cm_250x350_grigio_azzurro

Non per forza indispensabile ma molto utile sono sicuramente tavolo e sedie per l’esterno da usare in veranda. Noi abbiamo scelto un tavolo in alluminio arrotolabile e richiudibile (euro 85,00)  e delle  sedie da regista anche loro in alluminio quindi leggere ma nello stesso tempo resistenti (euro 23 cad.)

315YlSPadvL

Concludiamo questo breve vademecum degli accessori con l’illuminazione. Portatevi sempre una torcia elettrica per ogni evenienza e una luce supplementare da usare in veranda o sotto il tendalino. Qui lascio a voi la scelta e la personalizzazione della luce esterna in alternativa a quella già presente all’esterno della roulotte. In molti optano per quelle a Led funzionanti anche a 12 V, altri invece preferiscono quelle tradizionali per illuminare le loro cene in veranda.

Spero che questa lista possa essere utile a coloro che si apprestano ad acquistare una roulotte, sicuramente nell’elenco mancano accessori che altri riterranno altrettanto indispensabili così come sicuramente sarete voi stessi vivendo la vostra roulotte a capire cosa sarà per voi importante avere sempre a portata di mano.

Buon viaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *