Al confine del continente

Tra le località della Spagna che lasciano un sensazione particolare nei ricordi, c’è sicuramente Tarifa. Meta del tour in Andalisia, Tarifa è uno dei punti più estremi del continenete europeo è sicuramente quello più meridionale della Spagna. Questa località della provincia di Cadiz conta poco più di 15.000 abitanti ed è chiamata la città del vento e basta una passeggiata in spiaggia per capirne il motivo.

Tarifa, per la sua posizione, è il punto di giunzione tra il continenete europeo e quello africano visto che l’isola de Las Palomas, dista solo 14 km dalle coste del Marocco.

Una delle attrazioni principali di Tarifa sono sicuramente gli oltre 10 chilometri di costa, con le sue famose spiagge che per via del vento sono gettonatissime da tutti gli appassionati di kitesurf e windsurf, sport che qui si possono praticare per tutta la stagione estiva.

Il fascino della cittadina è da ricercare anche nel suo carattere storico e architettonico dato dall’imponente castello moresco di Guzman El Bueno, risalente al 960, dalle mura merlate, dalla chiesa di San Matteo, dalle stradine acciottolate e dalle case imbiancate a calce.

Entrando dalla porta di Jerez e passeggiando per i vicoli, avrete la possibilità di immergervi nel clima tipico della Spagna del sud facendovi avvolgere dal sapore e dal gusto di questa terra. Non mancano infatti, le possibilità di passare una piacevole serata sorseggiando una buona cerveza o un calice dal tipico vino andaluso per accompagnare ottime e gustosissime tapas in uno dei tanti locali presenti in città che si animano dalle prime ore della sera fino a notte tarda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *