Cosa bolle in pentola?

Ormai sono passati quasi due mesi dall’ultima uscita ed è ormai ora di iniziare a pensare quando e dove trascorrere almeno un week end, con o senza roulotte. Onestamente le idee non mancano e quindi c’è solo da trovare il tempo per trasformarle in viaggi.

Come prima destinazione ci sarebbe un fine settimana autunnale nelle Langhe, con base presso un agricampeggio nella zona di Barolo. Nei due giorni di permanenza, pensavamo di visitare, appunto Barolo, con relativo Museo del Vino e poi Grinzane Cavour, Serralunga e La Morra, oltre ad ammirare la bellezza delle colline circostanti con i famosi  vigneti arricchiti in questa stagione da splendidi colori, senza trascurare l’aspetto culinario che qui è capace di regalare gusti e sapori unici naturalmente accompagnati dal pregiato vino che questa terra da sempre produce.

Castello di Grinzane and village - one of the most famous vine r

In alternativa, c’è Il “Festival delle mongolfiere” a Firenze, una grande festa dedicata ai giganti dell’aria. Le mongolfiere coloreranno il cielo il 28 e 29 ottobre e il 4 – 5 novembre. Tra le diverse attività oltre a numerosi laboratori didattici e ludici si potranno prenotare anche voli vincolati. Nei due fine settimana del Festival non perdetevi la “Festa dei risotti”. Con la formula “all you can eat” potrete abbuffarvi con risotti e taglieri di affettati con gnocco fritto a soli 15 € e tra le specialità potrete gustare, risotto con radicchio e speck, zucca e zafferano, salsiccia e funghi, verdure. Maggiori info su sito: festivaldellemongolfiere.it

Castello di Grinzane and village - one of the most famous vine r

Ci sarebbe da riempire la casella del ponte dell’Immacolata, per il quale ad oggi non abbiamo una idea precisa se non l’eventualità di una destinazione termale magari in montagna.

Castello di Grinzane and village - one of the most famous vine r

Di sicuro non abbiamo invece dubbi su quella che sarà la meta delle consuete vacanze di Natale. Quest’anno infatti, sarà Cracovia, una destinazione sempre snobbata ma che dopo una attenta ricerca è sembrata subito una soluzione decisamente interessante,  una città sorprendente con prezzi davvero alla portata di tutti.

Castello di Grinzane and village - one of the most famous vine r

Dopo Vienna e Praga, le mete delle due precedenti vacanze di Natale, ecco dunque che voleremo nell’antica capitale polacca ma considerata tuttora la “capitale culturale” della Polonia e Patrimonio Mondiale dell’Unesco dal 1978.

Se il programma verrà rispettato, concluderemo un 2017 davvero ricco di occasioni di viaggio, di possibilità di esplorare nuove destinazioni, respirando l’atmosfera che ognuna di esse ha saputo offrirci.

Le mete di quest’anno sono raccolte nella nostra agenda 2017.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *